Dakar

Se la dolcezza avesse gli occhi, sarebbero color nocciola… se la dolcezza avesse un nome e fosse un cane, sarebbe Dakar!!!

Nome: DAKAR
Razza: Meticcio
Sesso: Maschio
Taglia: Piccola
Età: 2016

Se la dolcezza avesse gli occhi, sarebbero color nocciola, profondi e velati di rassegnata tristezza, come quelli di Dakar. Se la dolcezza avesse il pelo, sarebbe annodato e infeltrito dai lunghi mesi in strada e dall’umidità. Se la dolcezza avesse un nome e fosse un cane, sarebbe Dakar!!!

Da quanto tempo il suo musetto triste bramava una carezza per le strade di quella fredda città e invece riceveva solo calci? Da quanto tempo vagava alla ricerca di quel padrone che l’aveva brutalmente abbandonato? Lui questo di preciso non lo sa… ma noi purtroppo sì, lo sappiamo. La vita di Dakar è stata una vita di vana attesa, di speranze deluse. Lui era solo uno strumento, un oggetto da usare e buttare via quando si è consumato, quando ha fatto il suo tempo. Così ragionano in Bosnia. Affetto e amore sono parole che non rientrano nel vocabolario di molte persone, Dakar non serviva più, quindi Dakar era da buttare via! Un solo sguardo si è posato su di lui in quei terribili istanti di abbandono, in cui cercava inutilmente di rimediare un piccolo pezzo di pane o un sorso d’acqua e veniva mandato in mezzo a una strada trafficata con la speranza che qualcuno ponesse fine a quell’inutile fastidio: il nostro! È bastato incrociare il suo cammino e guardarlo negli occhi. Un momento solo per leggere tutto il suo passato da dimenticare, tutto il dolore subito, ma soprattutto tutto l’amore che aveva da dare e che da nessuno è stato capito!

Dakar è entrato così nel nostro rifugio in Bosnia e li è rimasto per anni… ogni cane nero, ormai adulto, seppur cucciolo nell’animo, di taglia leggermente più grossina del dovuto, è destinato a consumarsi nel tempo. Nessuno l’ha mai scelto, e Dakar sembra ormai averlo capito. Lui è quello che restava mentre gli altri vanno via. Tutto ciò a cui può ambire è qualche compassionevole e fugace carezza da noi e da Ina. Lui è sempre stato solo il compagno di box, il vicino di cella… poco importava che lui fosse un cane dolcissimo, il mondo non sapeva nemmeno della sua esistenza! Giorno dopo giorno, appassisce nella sua piccola recinzione ed è straziante vederlo così.

È un cane che ha da dare tantissimo e vuole solo averne la possibilità! È cresciuto senza amore con la consapevolezza di non essere “importante” per nessuno al mondo, con la certezza che se fosse morto nessuno si sarebbe ricordato di lui! Quante volte avrà alzato gli occhi al cielo, sognando e chiedendosi cosa ci fosse oltre quel recinto, quante volte avrà schiacciato il viso contro la rete, provando a scorgere il mondo che non gli è stato concesso di conoscere…

Forse non ci spera più in una svolta, ma noi vogliamo credere che prima o poi arrivi quel giorno magico che rappresenti per lui un nuovo inizio e un nuovo motivo per ricominciare a sognare, lontano da quelle terribili terre bosniache. Oggi ha un appello che parla di lui, un appello che rappresenta una speranza! Da oggi vogliamo che Dakar esista anche per voi e vi chiediamo un piccolo miracolo: un’adozione per quest’anima tenera che ha trascorso una vita infernale!

I cani e i gatti dell’associazione si trovano in Bosnia e in Italia e potranno essere adottati nel nord- centro Italia e in tutta Europa.

I cani verranno affidati vaccinati e microchippati, previo controllo preaffido e compilazione questionario. Obbligo di sterilizzazione per i cuccioli.

I gatti verranno affidati con trivalente, antirabbica e sterilizzati, previo serio e scrupoloso colloquio di preaffido, solo in appartamento con finestre in sicurezza.

Se volete contribuire alla nostra causa:

  • regalare un vaccino
  • un passaporto,
  • un microchip,
  • una sterilizzazione
  • un vermifugo
  • un mese di affitto in santuario
  • un mese di pappa a uno di loro,
  • le cure necessarie per la loro sopravvivenza

il nostro riferimento è il seguente:

Bonifico bancario
Intestato a: PRIJEDOR EMERGENCY
IBAN: IT85P0503401621000000000884
Codice SWIFT: BAPPIT21Q16
Filiale: Milano Ag.25

PAYPAL:
Mail del conto: prijedoremergency@gmail.com

PostaPay:
Intestata a: BERNABE ELEONORA
Carta numero: 4023600903285775
Codice Fiscale: BRN LNR 82P55 A470O.

Per qualsiasi informazione contatta:

VALENTINA
valentina@prijedoremergency.it
+39 331 8257519

ELEONORA
eleonora@prijedoremergency.it
+39 392 6322959

Vi preghiamo una condivisione, un aiuto… guardateli…. vogliamo una piccola possibilità per loro! Ognuno di loro ha un nome, una storia, ma soprattutto un dolore nel cuore.

Storie a lieto fine

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

©2019 Prijedor Emergency Made and hosting with ❤️ by World Wide Management

WhatsApp
Invia con WhatsApp

or

Log in with your credentials

Forgot your details?